L’Italia, l’Europa, il Mondo, la Luna e un nuovo progetto.

In tutta la nostra vita in moto abbiamo percorso più o meno la distanza fra la terra e la Luna (384.400 km).

Sembra tanta strada letta così, d’un fiato, e forse lo è davvero.
Provate a pensare a quanti km segnava la vostra strumentazione una moto fa, intendo dire quando la avete venduta, cambiata insomma: non sembrerà così impossibile se in moto ci andate davvero, se non vi spaventa la pioggia o il freddo, se per la maggior parte dei 12 mesi di un anno siete in equilibrio fra due ruote.
Basta invecchiare, senza troppe difficoltà, resistendo ai dolori da freddo reiterato, alle articolazioni che fanno musica, piegandosi, a cervicali impazzite, sinusiti ripetute.

E’ ovvio, non è da tutti, ed è altrattanto ovvio che io non abbia qui i conti alla mano per darvi la certezza di quella distanza coperta.

E’ ragionevole che io, David, molti di voi che state leggendo, lo abbiate fatto.
Continue reading

Posted in La vita, la moto, le altre illusioni | Tagged , , , , | Leave a comment

4 ruote trasportano la maleducazione. Spesso, troppo Spesso.

So che scrivendo questo mi attirerò le antipatie di molti ma so anche di scrivere una verità.
Una verità in cui si si può specchiare uscendo ogni mattina in strada, che sia qui a Roma od in Italia in generale.

Un mozzicone di sigaretta vola giù da un finestrino.
E’ Roma, d’agosto, vuota e zeppa di voglia di fare, uscire, bere un birra lungo i localini aperti sulle sponde del Tevere, tirar tardi la notte, innestare perfino, guidando, la quinta marcia:  d’inverno è pura utopia, in estate momento di trascurabile felicità, come arrivare e parcheggiare.

Un mozzicone, forse l’ultimo della lunga seria di  oggi. Già, perché il posacenere in auto non c’è..no?
Credo di no, perché anche mentre fumano capita di vederli buttar fuori la cenere.
Non importa se il mozzicone o la gomma da masticare di turno  finirà addosso a qualcuno, se potrebbe essere pericoloso, se inquina.
La macchina è salva, pulita e l’alberello profumato che penzola dallo specchietto retrovisore centrale pare perfino igienizzare, arredare.

In auto si può telefonare e “svenire” conversando, ondeggiando nel fiume di asfalto: un po’ a sinistra , un po’ a destra, guidando con una mano, cambiando marcia con la stessa.
Ci sarebbe la legge che impone l’uso del telefonino con auricolare ma nessuno controlla.

Puoi mandare Sms, nel traffico od in autostrada, ventilando le tue capacità di non distrarti. Peccato che mentre lo pensi tu stia già rischiando di investire, sbattere, magari uccidere; e non te ne rendi conto perché gli altri, sulla strada, ti evitano, imprecano e ti salvano, si salvano.
Ma tu ed il tuo sms siete salvi.
Continue reading

Posted in La vita, la moto, le altre illusioni | Tagged , , , , | 1 Comment

Evasioni d’estate: mototurismo fra Lazio ed Umbria


Visualizza Licenza-Orvinio-Terminillo-Cascia-Leonessa-Roma in una mappa di dimensioni maggiori

Un sabato noioso, accaldato, con Roma che va svuotandosi, con colonne di auto sulle strade consolari.
Evasione.
Evasione è l’unico concetto chiarissimo in testa.

Baule posteriore pieno, giacca estiva, tuta impermeabile per sicurezza, e pieno di benzina.

La direzione è la SS5, via Tiburtina, direzione Abruzzo. Uscire da Roma è un’impresa visto il caldo, il solito traffico, l’esodo che batte gli ultimi colpi di coda con piccoli incolonnamenti nonostante la tarda mattinata.

Con la capitale alle spalle gli alberi di via Tiburtina (dopo Tivoli) accompagnano, con qualche curva degno di nota, al bivio per Licenza.
Da lì si accede al parco dei monti Lucretili.

Una strada piuttosto stretta lascia la direttrice principale e si inerpica fra paesaggi di verde intenso: passando per Licenza si punta ad Orvinio, arroccato poco più in su.
Piccolo borgo frequentatissimo da motociclisti durante il fine settimana: attenzione d’obbligo visto qualcuno che esagera pensando di essere in pista oppure in un videogame dove se muori puoi decidere di ricominciare daccapo.
Continue reading

Posted in Mototurismo, Sicurezza stradale | Tagged , , , , , , , | 5 Comments